Newsletter Mappa del sito Cerca:

Dimplex / Prodotti

Acqua sanitaria

Acqua sanitaria

Dimplex offre per ogni applicazione l'apparecchio ottimale per la produzione di acqua calda.

Più comfort con un fabbisogno energetico limitato

Il moderno assortimento completo degli apparecchi per la produzione dell'acqua calda Dimplex offre la soluzione su misura per ogni esigenza di produzione elettrica dell'acqua calda. Indipendentemente che si tratti un sistema centralizzato o decentralizzato di preparazione dell'acqua calda, si ha sempre a disposizione una scelta di prodotti pratici, moderni e attenti al risparmio.

Approvvigionamento dell'acqua calda centralizzato:

Con l'approvvigionamento dell'acqua calda centralizzato tutti i punti di prelievo sono serviti da un unico dispositivo per la preparazione dell'acqua calda. Una centrale particolarmente economica di acqua calda si ottiene con l'impiego di una pompa di calore per la produzione di acqua calda. Tra i vantaggi di un impianto di approvvigionamento dell'acqua calda centralizzato sono da menzionare il funzionamento con tariffe agevolate dell'energia elettrica, il limitato spazio di ingombro e il facile utilizzo.

Approvvigionamento dell'acqua calda decentralizzato:

Con l'approvvigionamento singolo un apparecchio alimenta di volta in volta solo un punto di prelievo come, ad esempio, il lavello o il lavandino.

Apparecchi per l'approvvigionamento di gruppo sono deputati alla preparazione dell'acqua calda per più punti di prelievo. In questo modo è possibile, ad esempio nel bagno, utilizzare uno scalda-acqua istantaneo o un accumulo da sospensione per rifornire contemporaneamente la doccia o il lavandino.

Il vantaggio nei confronti dell'approvvigionamento decentralizzato dell'acqua calda risiede nei tratti di tubazione brevi. In questo modo non solo vi è un risparmio di perdite di calore e di eventuali perdite da circolazione, ma si impedisce anche un utilizzo inutile della preziosa acqua sanitaria. Un ulteriore vantaggio consiste nel preciso calcolo dei costi nei condomini e nell'installazione facile e veloce. Di conseguenza i sistemi di acqua calda decentralizzati rappresentano spesso un'alternativa attraente ed efficiente nella pianificazione dell'impianto.

Il fabbisogno individuale di acqua calda

Il fabbisogno di acqua calda dipende strettamente dalle abitudini personali, dal numero delle persone nel nucleo familiare e dal rispettivo utilizzo. Ad esempio, un bagno richiede una quantità maggiore di acqua calda rispetto ad una doccia. Inoltre anche la temperatura dell'acqua richiesta è spesso differente. Nella stanza da bagno vengono richieste prevalentemente temperature più basse, mentre nella cucina servono di solito temperature più alte.

Per la scelta della soluzione adeguata per la preparazione dell'acqua calda, con la seguente tabella è possibile determinare approssimativamente il fabbisogno di acqua calda.

Fabbisogno approssimativo di acqua calda nel bagno e nella cucina
Fabbisogno di acqua calda secondo la norma VDI 2067
Litri / giorno / persona 45 °C (bagno)
Litri / giorno / persona 60 °C (cucina)
Fabbisogno basso
15-30
10-20
Fabbisogno medio
30-60
20-40
Fabbisogno elevato
60-120
40-80

Consumo di acqua calda medio (HEA)
Fabbisogno
Quantità di acqua in litri a
40°C
Quantità di acqua in litri a
60°C
Vasca da bagno piena
120..150
72...90
Doccia
30...50
18...30
Lavare le mani
2...5
1...3
Fabbisogno giornaliero di acqua di lavaggio per 2 persone
-
12
Fabbisogno giornaliero di acqua di lavaggio per 4 persone
-
20
Acqua per 8 tazze di bevande calde
1 (bollente)